Atletico Castenaso - Libertas Castel San Pietro 1-0

Atletico Castenaso - Libertas Castel San Pietro 1-0

01/12/2019

Fischio finale al Cevenini Stadium con la capolista del campionato di Mister Gianni Mazzoni che prende il largo e aumenta il vantaggio sulle inseguitrici battendo di misura con grande detrminazione la Libertas Castel San Pietro.
Match importante e complicato contro la strutturata e forte compagine castellana. Pronti via ed in presagio e ' subito Federico Capitanio a sfiorare il gol in apertura. I blaugrana partono bene e Semprini ha due ulteriori occasioni ma in una Stanzani si oppone alla grande. Col passare dei minuti mentre l'Atletico trova pochi spazi in una Libertas messa molto bene in campo, stagna l' equilibrio , si combatte in mediana e pian piano gli ospiti ribattono alla manovra degli Atleticos con pericolose folate esterne. E' prima Cornacchia, in una di queste a sfiorare il gol, poi, sul finire della prima frazione, nel migliore momento castellano ,Gabrielli si insinua in area servito molto bene in profondita' e la sua conclusione batte sul montante a pochi centimetri dall'incrocio alla destra di un attento Samuele Taormina . Dall ' intervallo torna in campo un Atletico piu 'deciso , ordinato e spigliato,la manovra con un Davide Pappalardo in crescendo si fa piu ' incisiva , Omar Soltana e Andrea Sani sono autori di una grande gara di sostanza , si arpionano palloni in contrasto a centrocampo e si aprono i varchi esterni.La squadra di Mazzoni vuole la vittoria ed Il gol e' nell' aria. E' il 21' mo di gioco .
Come mercoledi sera l' asse inesauribile Marco Mago Semprini - Capitanio e' la via lattea bluamaranto e funziona a dovere mettendo il sigillo sul match.
Il talentino blaugrana con la sua innata classe riceve dal Mago in percussione e lascia andare un tiro chirurgico che accarezza il palo e si insacca alla destra di Stanzani . E' il gol della vittoria(immortalato nell'esultanza di Capitanio foto Tantini) ma occorre mezzora di un grande ed attento Atletico per difendere la posta piena. Federico Serra sbattaglia nella morsa oronera di De Angelis e compagni ma Davide De Brasi entra fresco per il finale e tiene in banca tra i suoi piedi palloni preziosi che fanno rifiatare difesa e mediana. La difesa davanti a Taormina esalta la prova di Capitan Andrea Arcesilai, Francesco Mazzoni, Daniele Cipriano e Mattia Cocchi.
Marco Mago Semprini disputa l' ennesima gara sopra le righe alfiere anima e corpo della capolista di Mazzoni. La Libertas ci prova in tutte le maniere nell' assedio finale ma L 'Atletico e' perfetto, senza sbavature e vuole con grande carattere e determinazione la vittoria che ottiene al triplo fischio di Riccardo Di Stefano avvalorata e ottenuta contro un grande avversario.
E il Club di Piero Lucca vola in solitaria a piu' 6.

ATLETICO CASTENASO CHANNEL

Inizio pagina