Fischio finale e full time al Merighi di Casumaro. Casumaro - Atletico Castenaso 1 - 2

Fischio finale e full time al Merighi di Casumaro. Casumaro - Atletico Castenaso 1 - 2
14/10/2019
Fischio finale e full time al Merighi di Casumaro. Casumaro - Atletico Castenaso 1 - 2
La capolista blaugrana di Gianni Mazzoni passa su un campo molto ostico e riprende in fretta la marcia con in mano  lo scettro del campionato dimenticando subito il passo falso di Domenica scorsa contro il Cotignola.
L'Atletico ,con grande determinazione e carattere ribalta un match che si era seriamente compromesso contro un Casumaro battagliero che dopo aver visto questa gara non si puo' pensare abbia davvero solo 2 punti in graduatoria. Gara difficile coi padroni di casa guardinghi e ben messi in campo da Mister Pera che chiudono gli spazi comandati da un Benini in gran spolvero. L' Atletico prende in mano le redini del match ma la prima frazione scorre a  ritmo molto basso e la squadra di Gianni Mazzoni manovra  ma non riesce a trovare negli ultimi 16 metri il guizzo giusto. Nella fase difensiva i locali sono molto attenti e nelle ripartenze  mettono seria preoccupazione alla difesa blaugrana che ritrova al suo comando Capitan Andrea Arcesilai.
In una di queste, al 39 mo , Bicaku semina il panico con una percussione a tagliare che la difesa dell 'Atletico e costretta a fermare fallosamente. Il direttore Zampini indica il dischetto e Capitan Benini spiazza Samuele Taormina siglando il vantaggio locale che rinvigorisce il Casumaro. Si va al riposo e nell' intervallo  Gianni Mazzoni ruggisce ,suona la sveglia e la carica e rientra in campo un ' altro Atletico. Guidata da Semprini ,anche oggi attivo, propositivo e decisivo il Club di  Villanova si rimbocca le maniche e comincia a macinare gioco mettendo le tende nella metacampo locale. Gia al 3 ' della ripresa ai raccolgono i frutti. Il mago lancia l' ennesima pennellata e in area e' Federico Macaluso, tra i migliori in campo, di testa a realizzare il pareggio con una splendida rete. Ma i blaugrana non si fermano e vogliono la vittoria. Gianni Mazzoni ridisegna l ' assetto ed entra Federico Serra per vivacizzare l' attacco e dare man forte a Davide De Brasi. Intanto Sam Taormina compie un miracolo con la punta delle dita.
E la squadra accellera i giri del motore perche ' sente avvicinarsi il momento cruciale del match. Che arriva al 35 mo quando Federico Capitanio in straordinaria percussione viene messo a terra nel cuore dell ' area ferrarese. E' calcio di rigore indica il Direttore Zampini.
Dal dischetto  Marco Semprini e' ghiacciato come ghiaccia la gara col suo magico mancino. Vittoria di grande importanza per il morale e l 'autostima della squadra di Mister Mazzoni che  riprende il suo cammino sempre al comando.
Ora per la Squadra , il Presidente Piero Lucca, Mister Mazzoni, Rossi e Zanerini una bella serata e un lunedi da tre punti e poi da martedi  sara' gia'Porretta....
Forza Atletico Castenaso!!!
Inizio pagina